K-LASER ACADEMY
JULY, 11 2019 – ‘CENTRO DEL PIEDE’ OF DR. NARDO, IN VENICE

The Advanced Practice Training on the use of K-Laser Cube 4 device, an exclusive technology in the fields of Podiatry and Physiotherapy, has been a success!.
We have treated the most important foot pathologies, like plantar warts, onychomycosis and diabetic ulcers.
Dr. Nardo treated the clinical cases with two optional optics, that can be used according to the physician’s needs: the ENT fiber and the high-energy optic.
To treat plantar warts, K-Laser offers a non-invasive treatment consisting of single therapeutic sessions, in order to deliver high-power pulses in a short time frame.
To remove the nail infection like mycosis, the therapy consists into several stages: from ORL hand-piece therapy to high- energy hand-piece one, in order to guarantee a reduction of the inflammation and the eradication of the fungus infection with complete disinfection of the treated area!.
To cure diabetic ulcer, K-Laser therapy improves tissues biostimulation, thus helping damaged tissues to heal!
Thanks K-Laser®!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei un professionista del settore?

L’accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Eltech K-Laser richiede di qualificarsi come operatore del settore per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n°46 Articolo 21

  1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l’assistenza di un medico o di altro professionista sanitario.
  2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall’articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell’Industria, del commercio e dell’artigianato.